Text Size
Tuesday, November 21, 2017
Area

Gandalf Store

Portfolios

Education

Consulting

Nuovi sistemi di controllo e Gandalf Academy

Come ogni anno la pausa estiva è l’occasione per fare un nuovo tagliando ai nostri sistemi di compravendita e per organizzare operativamente la nuova stagione. Molte le novità alle quali stiamo lavorando: in primis abbiamo strutturato l’offerta formativa in un percorso unitario, che abbiamo chiamato “Gandalf Academy”. Questo per dare continuità ad un progetto, partito nel 2012, che ha finalmente il respiro che avevamo immaginato all’inizio e permette, in sole tre giornate, di percorrere i passi fondamentali per l’ideazione, lo sviluppo ed il controllo di un trading system. Una modalità compatta, studiata nel dettaglio e fortemente voluta dal nostro team, per giungere ad una piena autonomia nella messa in opera delle proprie tecniche, sia che si propenda per la completa automatizzazione sia che si prediliga una operatività manuale. Il tutto all’insegna del paradigma “Utilizzo, Sviluppo, Controllo”.

Utilizzo”: il primo giorno, nel “Futures Trading”, vengono presentati una decina di sistemi di trading che operano sui principali future internazionali, spaziando da strumenti europei come Bund ed EuroStoxx Future fino ad E-mini S&P500, Canadian Dollar e Gold Future, solo per citarne alcuni. I trading system, che operano su differenti time frame, sono forniti a codice aperto con codifica Easylanguage, utilizzabile sia con Tradestion che con Multicharts.

Sviluppo”: il secondo modulo, la “Pattern Farm”, è dedicato invece ad una giornata di laboratorio per produrre nuovi trading system mediante processi automatici legati al data mining direttamente su Tradestation e Multicharts.

Controllo”: l’ultima giornata, “Sistemi di Controllo sull’Equity Line”, è concepita per risolvere in modo automatico il problema di quando inibire e riaccendere i sistemi di trading, un concetto vitale che si lega al tema della gestione del rischio.

E proprio su quest’ultimo tema abbiamo introdotto numerose novità, che hanno reso necessario il rinserimento del corso tra le giornate dal vivo (da circa due anni il terzo capitolo della Gandalf Academy era fruibile solo come registrazione).

Esistono due piani di valutazione: un primo legato proprio all’opportunità o meno di utilizzare un sistema di controllo basato sulle prestazioni di un trading system. Il tema è dibattuto ed esistono differenti linee di pensiero. Se è vero che possedere un efficace e repentino sistema di chiusura di un sistema può avere un impatto importante sulla diminuzione del draw down e quindi del “dolore sopportabile” durante le fasi difficili, è anche vero che su base portafoglio non è detto a priori che ciò corrisponda ad un minor rischio. La nostra esperienza ci ha portato a declinare l’utilizzo di una tale strategia applicandola per classi di sistemi.

Quando un trading system smette performare come in passato, tipicamente accadono due fenomeni, visibili chiaramente sulla linea del denaro (equity line): diminuzione della pendenza e aumento della varianza, quindi maggiore fluttuazione intorno alla media. Ma quando ciò accade, normalmente potremmo già aver subito delle perdite consistenti.

La domanda è: esiste una modalità anticipatrice per comprendere se il sistema stia per “rompersi” o stia per diventare asincrono rispetto al mercato su cui lavori?

La risposta non è univoca, ma in generale le metriche a finestra scorrevole del trading system inizieranno a “scricchiolare” prima ancora di subire le forti perdite conseguenti (questo sarà oggetto di buona parte del corso “Sistemi di Controllo sull’Equity Line”). E’ un po’ come la bassa pressione che anticipa una perturbazione che si stia addensando, prima che forti piogge si abbattano sulla zona.

In Fig.1 è possibile osservare l’andamento di tre differenti metriche di un sistema daily su Soybeans Future, sull’intero periodo di osservazione (in verde) e a finestra scorrevole (in grigio).

 

Fig.1: Metriche a finestra scorrevole di un sistema su Soybean Future.

In Fig.2 si può invece apprezzare un dettaglio delle due curve di equity line, quella originale nella parte superiore (colorata di verde e rosso) e la curva “controllata”, al netto delle inibizioni e delle riattivazioni nella parte inferiore (colorata di giallo e di grigio). Quando il sistema di inibizione si attiva, la curva inferiore si colora di grigio e i trade successivi non vengono effettuati. Quando le condizioni di riattivazione sono verificate invece, tale curva si ricolora di giallo e i trade seguenti vengono nuovamente presi in considerazione. Ovviamente viene registrato il primo trade che porta all'inibizione e viene scartato il primo trade che riporta in attività il sistema.

 

Fig.2: Equity line originaria e “controllata” di un sistema su Soybean Future.

In Fig.3 lo stesso indicatore è applicato su un secondo sistema che opera su E-mini S&P500. Si noti come la posizione reciproca dei tre parametri decreti l’inibizione (curva rossa) o la riattivazione (curva verde) del sistema originario.

 

Fig.3: Metriche a finestra scorrevole di un sistema su E-mini S&P500.

L’efficiacia di un tale approccio va ovviamente pesato per la tipologia del sistema da controllare. Non avrebbe infatti senso, ad esempio, inibire un sistema trend following se la percentuale dei trade vincenti calcolata sulle ultime 10 operazioni andasse sotto il 50%. La natura di tali sistemi, infatti, prevede un Percent Win inferiore al 50% con un rapporto rendimento su rischio ben superiore all’unità.

Non conoscere questa possibilità, che applichiamo da anni sui nostri portafogli, tuttavia, non permette un reale controllo dei propri sistemi di trading, con tutte le implicazioni in termini di mancato controllo del rischio che ne derivano.

Per informazioni sul materiale fornito e per dettagli sulle singole giornate o sull'intera Academy, potete scrivere una email a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Buona settimana!

Giovanni Trombetta

 

Questo sito utilizza i Cookies per migliorare la navigazione. Utilizzando questo sito e continuando nella navigazione si intende accettata la Privacy & Cookies Policy. Puoi bloccare in ogni momento questa raccolta di informazioni seguendo le istruzioni contenute in questa pagina.

Topics

Artificial Intelligence

Artificial intelligence and the most modern technologies of genetic engineering in the service of trading...

Read more...

Consulting & Services

Gandalf Consultants aim to provide a wide range of services related to trading systems development...

Read more...

Trading Systems

Behind Gandalf Project there is the awareness that no Trading System lasts forever. Gandalf Patterns are the results of...

Read more...