Text Size
Sunday, September 24, 2017
Area

Gandalf Store

Portfolios

Education

Consulting

Portafoglio Gandalf: ecco le Operazioni inviate...e le contabili di un conto reale...

A distanza di ormai due mesi dal lancio del sito segnali del progetto Gandalf (dove pubblichiamo tutti i giorni gli ordini da inserire in piattaforma per la giornata successiva) – periodo in cui è stato accessibile a chiunque,gratuitamente – è tempo di fare un primo bilancio sui risultati prodotti da questa operatività sul mercato Azionario americano.

Questa è l’equity prodotta da tutte le operazioni inviate dal 1 novembre 2013 fino al 3 gennaio 2014 nel sito segnali www.GandalfTrading.Wordpress.com (accessibile gratuitamente ancora per qualche giorno).

Considerando tutti i 44 pattern di prezzo attualmente collegati al sito che invia i Segnali, questo è il risultato che questi sistemi avrebbero prodotto da gennaio 2012 ad oggi: come si può vedere, i risultati ottenuti negli ultimi due mesi di operazioni inviate (in giallo), presentano un andamento in linea con gli storici… 

…queste qui accanto sono le metriche: 

Per questo tipo di operatività (dove si impostano gli ordini in piattaforma un giorno per l’altro e dove si resta in posizione per più giornate borsistiche) l’incidenza di commissioni e slippage è bassa rispetto al risultato finale… e per dimostrarvelo dal 26 Novembre 2013 abbiamo deciso di aprire un conto (con denaro reale) dedicato a replicare questi segnali utilizzando  degli strumenti (i CFDs) che offrono un po’ di leva in più rispetto ad operare direttamente su azionario, ma anche maggiori costi.

Trattandosi di un conto dedicato solo a questo, abbiamo utilizzato un capitale di 6200 euro(circa 8500 $ che sono la soglia minima suggerita per poter seguire il portafoglio). Quelle seguenti sono le performance dal 26 novembre al 3 gennaioinserendo manualmente gli ordini in piattaforma come un qualunque altro utente del sito segnali (niente automatismi).

 

Su 35 operazioni effettuate, la differenza fra il P/L realmente ottenuto su questo conto reale rispetto a quello teorico dei segnali inviati è stato di appena 59 usd a sfavore, includendo commissioni e slippage. Abbiamo chiuso con +1467 usd contro un P/L dei segnali inviati pari a +1526 usd. Sull’ultima operazione, a causa di un errore nell’inserimento dell’ordine, abbiamo registrato uno slippage positivo: anche escludendola, otteniamo una differenza fra performance reale e torica di appena 72 usd a sfavore (che su 34 operazioni, escludendo, quindi, quella a noi favorevole su KMP) porta ad una incidenza di slippage e commissioni su ogni singola operazione effettuata di 2.11 usd… praticamente parliamo delle sole commissioni.

Queste sono le contabili del brokeril conto è in Euro, e non in Dollari, e questi +1.010 € finali sono stati appesantiti anche dagli interessi passivi che il broker addebita per l’impiego di strumenti a leva come i CFDs. Un altro inconveniente dell’approccio con i CFD è stata l’impossibilità di seguire il portafoglio originale nel caso di titoli che non avevano dei CFD come MYGN o KMP. Di fatto abbiamo seguito tutte le operazioni del servizio segnali ad eccezione di questi titoli.

 

Il bilancio finale è stato molto soddisfacente, con una crescita dell’account di oltre il +16% in appena 40 giorni di trading, al netto di tutti i costi di transazione… e la dimostrazione che anche con un account di poco più di 6.000 € è possibile seguire un’operatività come questa (impiegando strumenti come i CFDs, con tutti gli aspetti positivi e negativi che ne derivano).

Attualmente il servizio Segnali Gandalf opera su 44 pattern di prezzo, ma il portafoglio è in continuo ampliamento (sia con pattern Long che Short). Se desideri ricevere tutti i giorni questi segnali, puoi scriverci a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

In questi giorni in cui il sito segnali diventa a pagamento (dopo che è stato possibile accedervi per un paio di mesi gratuitamente), abbiamo pensato ad una PROMOZIONE molto interessante per coloro che decideranno di abbonarsi al semestrale420 €(+iva) invece di 590 €(+iva) – quindi 70 € al mese invece di 98 € al mese. L’abbonamento trimestrale prevede invece una quota di 350 € (+iva) – quindi 116 € al mese.

Tutte le operazioni che inviamo vengono generate da Trading System (che compongono il portafoglio Gandalf) che controlliamo sulla loro equity: quando le prestazioni di un pattern degradano, questi sistemi di controllo provvedono ad inibire l’operatività su questo strumento per agganciare ai segnali un altro trading system (che in quel momento sta performando meglio). Approfondiamo in dettaglio i sistemi di controllo utilizzati e le logiche di costruzione di un Portafoglio di Trading System in qualità di relatori del corso “Portafogli di Trading Systems e Sistemi di Controllo dell’Equity”  in programma il prossimo 6 aprile (in questa pagina puoi leggere il programma dettagliato)  Sempre in questa giornata vi metteremo a disposizione 8 pattern presi fra quelli dei Segnali Gandalf (con codice aperto), per iniziare già a ragionare su un primo portafoglio azionario come vi sarà spiegato al corso.

Buon trading!

 

Questo sito utilizza i Cookies per migliorare la navigazione. Utilizzando questo sito e continuando nella navigazione si intende accettata la Privacy & Cookies Policy. Puoi bloccare in ogni momento questa raccolta di informazioni seguendo le istruzioni contenute in questa pagina.

Topics

Artificial Intelligence

Artificial intelligence and the most modern technologies of genetic engineering in the service of trading...

Read more...

Consulting & Services

Gandalf Consultants aim to provide a wide range of services related to trading systems development...

Read more...

Trading Systems

Behind Gandalf Project there is the awareness that no Trading System lasts forever. Gandalf Patterns are the results of...

Read more...